Manutenzione Ultegra e Dura Ace

Sin da quando le unità Shimano STI sono apparse sulla scena, i cavi del cambio sono sempre stati esposti. Recentemente, però, la casa giapponese ha cambiato filosofia costruttiva, con cavi interni al manubrio, il cui montaggio è molto simile a quello di altri modelli, tranne qualche piccola particolarità. Ricordatevi di rivolgervi a un professionista per qualsiasi dubbio di montaggio o regolazione. Se avete un cambio Campagnolo, avanzate di quattro pagine. Per i cambi SRAM, le pagine da girare sono sei.

Installazione Leve
Assicuratevi che il manubrio sia posizionato correttamente sia come altezza che come inclinazione. Installando le leve ricordatevi che la cosa importante è ottenere una zona di transizione tra la curva manubrio e il supporto delle leve il più piatta ed ergonomica possibile. Utilizzando una brugola da 5 mm aprite il morsetti delle leve al massimo e fatele scorrere sulle corna del manubrio fino alla posizione desiderata. Anche se la forma delle leve è sempre meno suscettibile a danni, assicuratevi che le stesse siano fissate in una zona del manubrio con raggio di curvatura adatto, ovvero né troppo in basso né troppo in alto.

Serraggio Leve
Come per il cambio SRAM, fate attenzione all’offset delle leve, ovvero al loro orientamento, che se errato potrebbe far toccare alle leve il manubrio. Una chiave a brugola da 5 mm è preferibile per un serraggio sicuro di una chiave a bussola. Stringete saldamente (impartendo una coppia di circa 8 Nm) fino a che la leva non si muove lateralmente, se non con una secca manata. Le leve Shimano Ultegra 6700 hanno un inserto di gomma (pastiglia) di 5 o 10 mm per regolare la corsa della leva, incluso al momento dell’acquisto.

Cavo Cambio
Il corpo leva Shimano accetta un capoguaina dal diametro di 5,5 mm. Tagliate la guaina con un buon tagliacavi, assicurandovi che non ci siano ostruzioni o danni nel rivestimento e nel cavo all’interno. Utilizzate un punteruolo per regolarizzare l’estremità sezionata, eventualmente servendovi anche di una limetta cilindrica. Per scongiurare un potenziale incremento nell’attrito con le nuove scanalatire, la resistenza della molla di ritorno è stata incrementata, quindi è importante che il cavo sia posizionate e bloccato nel modo corretto. Lasciate abbastanza cavo per non ostacolare il movimento del manubrio.

Cavo Freno
L’installazione dei cavi dei freni da 5 mm senza capoguaina necessita la rimozione della cover decorativa in plastica cromata (per i modelli Ultegra) o in metallo (in quelli Dura-Ace). Svitate la piccola vite a croce e rimuovete con delicatezza la parte. Occhio che le cover Ultegra sono un po’ più dure da estrarre. Il procedimento è ovviamente da ripetere in senso inverso una volta montato il cavo. I modelli di leva Dura-Ace 7900 possono essere regolati grazie a una piccola vite di plastica in prossimità del foro di passaggio del cavo del freno.

Particolarità
In figura potete osservare come sia possibile rimuovere una piccola paratia del blocco leva per agevolare l’accesso ai cavi e le operazioni per il loro inserimento e fissaggio. Quella esterna a sinistra viene via semplicemente applicando una certa pressione, mentre quella interna a destra è bloccata da una piccola vite da rimuovere.

Fissaggio Deragliatore
Risulta essere a dire poco cruciale che la tensione del cavo sul deragliatore sia quella giusta. Applicate una goccia di lubrificante al barilotto tensionatore e ruotatelo fino a fine corsa. Fate passare il cavo anche nell’ultima guaina dopo avere limato per bene l’estremità di queste ultime e averle guarnite con i solito capoguaina. Cercate di settare la vite H di fine-corsa nel modo più preciso possibile e utilizzate delle pinze per tirare il cavo prima di stringere a dovere il bullone di fissaggio (a circa 5 Nm).

Lunghezza Catena
L’aggiustamento delle catene Shimano è un po’ differente da quello delle altre, ma si conclude più o meno nella stessa auspicabile maniera, ovvero con una lunghezza che supporti la pur sconsigliata combinazione corona grande e pignone grande, e che veda le pulegge del cambio in posizione verticale quando si seleziona il rapporto più lungo. Controllate la tensione della catena anche in condizione corona piccola e pignone piccolo per assicurarvi che non caschi. Se lo facesse, agite sulla vite B per aumentare un po’ la tensione allontanando le pulegge dal blocco pignoni.

Regolazione del Fine Corsa
Girare le viti L e H in senso antiorario avvicina il meccanismo verso i raggi, mentre ruotando in senso orario lo si allontana dalla ruota. La puleggia più alta del cambio deve allinearsi agli estremi del movimento rispettivamente al pignone più piccolo e a quello più grande. Nei cambi Shimano la vite H è quella più in alto mentre la L è quella più in basso. Per il deragliatore anteriore, girate le viti di fine-corsa in modo da lasciare al massimo un paio di millimetri liberi tra catena e bordi del meccanismo in corrispondenza della corona grande e piccola.

Regolazione della Vite B
Nei cambi Shimano è meglio ruotare la vite B del deragliatore posteriore fino a che la puleggia superiore sfiora (senza toccare) il pignone più grande con la catena su quest’ultimo e la motliplica più piccola. Ovviamente la lunghezza della catena condiziona questa regolazione, con una catena più corta e tesa ad allontanare naturalmente la puleggia dai pignoni più grandi. Togliere una maglia della catena provoca proprio questo effetto.

Fasciatura
I modelli Dura Ace hanno solo un meccanismo di allineamento e riduzione del rumore, mentre quelli Ultegra ne hanno due. Se la catena si trova sulla corona grande, la catena e la piastra batteranno contro il deragliatore, producendo un rumore caratteristico. Premere leggermente la leva piccola fino al punto di scatto in modo che il deragliatore si muova leggermente verso la corona più piccola, eliminando il rumore. Se la catena si trova sulla corona piccola, la catena sfregherà contro la piastra del deragliatore anteriore facendo rumore. Far fare uno scatto alla leva grande: il deragliatore anteriore si sposterà leggermente verso la corona più grande, eliminando il rumore. Assicuratevi infine che la fasciatura del manubrio non interferisca coi cavi o le leve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *